NUOVO ADEMPIMENTO FISCALE

Scadenze liquidazione iva fatture
Condividi su

Il Decreto Legislativo 193/2016 obbliga tutti i soggetti passivi IVA a comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati relativi alle liquidazioni periodiche iva, alle fatture emesse/ricevute e alle note di credito/debito.

Nel 2017, le scadenze sono:

  • 31 maggio per la comunicazione dei dati della liquidazione periodica IVA. La comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche non sono previste eccezioni, neppure di tipo transitorio, sulla periodicità e sui termini di presentazione della comunicazione, la quale ha pertanto CARATTERE TRIMESTRALE e deve essere effettuata entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre.
  • 18 settembre per i dati di fatture, note di credito e debito. La comunicazione dei dati delle fatture ha CARATTERE TRIMESTRALE non solo per i contribuenti che liquidano l’imposta ogni trimestre, ma anche per quelli mensili e la trasmissione, per via telematica, all’Agenzia delle Entrate deve essere effettuata entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre.

Softwareuno mette a disposizione per te un modulo, all’interno della soluzione Ad Hoc Servizi alla Persona, che creerà l’export del file e lo invierà in modo automatico sia all’Agenzia delle Entrate, che in Conservazione Digitale.

Se sei interessato mettiti in contatto con l’ufficio commerciale attraverso l’indirizzo mail info@softwareuno.it, oppure chiama lo 049 9336360 int. 2.

ATTENZIONE: la scadenza del 31 maggio per la comunicazione dei dati della liquidazione periodica IVA è stata POSTICIPATA AL 12 GIUGNO 2017.

Il comunicato del MEF

Hai trovato interessante questo articolo?

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi

Iscriviti alla Newsletter

Prendi visione della nostra privacy policy.


Condividi su

Informazioni sull'autore

Scritto da 23 Maggio 2017 Luglio 4th, 2019 Categoria Adempimenti e Normative
Claudio Trento

About Claudio Trento