Skip to main content

Sarà un paese per vecchi, recensione del libro

di Softwareuno
Aggiornato al 16 Novembre 2021

Recensiamo oggi il libro “Sarà un paese per vecchi” edito da Editrice Dapero e scritto da 18 autori esperti di servizi alla persona che esprimono i loro pensieri e suggerimenti su come creare un paese a misura di anziano e programmare azioni concrete nel mondo dell’assistenza alla terza età. Il tutto sapientemente unito in un’unica visione dal curatore dell’opera Franco Iurlaro.

Il nostro paese ha da sempre portato avanti un retaggio culturale in cui la fase della vecchiaia è costantemente associata ad un inevitabile declino quando invece può essere ricca di risorse ed opportunità.

Questo rivoluzionario cambiamento culturale risulta ora più che mai necessario per migliorare i servizi alla persona anziana non autosufficiente che devono diventare più flessibili e capaci di rispondere a bisogni sempre più complessi.

Lo scopo del libro è proprio quello di indicare la strada per questa innovazione che parte dalla tecnologia fino ad arrivare ai cambiamenti legislativi, dai mutamenti delle politiche nazionali a quelli organizzativi.

“Sarà un paese per vecchi” rappresenta un nuovo sguardo sulla qualità della cura e dell’abitare in cui vengono esplorate idee di cambiamento per il futuro soprattutto per quanto riguarda le normative vigenti, le politiche verso gli anziani e le loro famiglie, nonchè azioni concrete di cura.

Leggi il libro: Sarà un paese per vecchi – Editrice Dapero

Hai trovato interessante questo articolo?

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi

Iscriviti alla Newsletter

Prendi visione della nostra privacy policy.

Condividi su
Softwareuno

About Softwareuno