Cartella Elettronica in RSA

di Softwareuno
Aggiornato al 10 Marzo 2021
Aggiornato al Marzo 30th, 2021
blank

Le piattaforme per la gestione della cartella elettronica del paziente sono ormai diffuse anche in RSA, case di riposo e strutture residenziali per anziani e persone con disabilità: gestione delle attività di reparto, progetto individuale, gestione terapia sono solo alcuni dei processi che possono essere digitalizzati attraverso un software per la cartella elettronica.

COS’È LA CARTELLA CLINICA ELETTRONICA?

La Cartella Clinica Elettronica (CCE) è una piattaforma digitale per gestire i dati degli utenti di strutture sanitarie e sociosanitarie durante tutto il percorso di cura della persona.

La CCE è in grado di gestire tutto il flusso di informazioni: dalla domanda di ingresso alla gestione del dossier socio-sanitario dell’ospite, fino alla rendicontazione e alla gestione del debito informativo.

Utilizzare una cartella elettronica permette inoltre all’équipe di condividere importanti informazioni di carattere medico, come i diari, le informazioni relative alle prescrizioni farmacologiche o ancora i parametri vitali rilevati. La cartella può diventare un vero e proprio workspace digitale che permette di gestire le attività di reparto, le consegne, le attività individuali e di gruppo come fisioterapia, palestra e attività ludiche.

Anche il Progetto Assistenziale individuale (e le sue accezioni PEI, PRI) può essere completamente digitalizzato, il programma viene in aiuto dell’équipe nelle varie fasi di anamnesi e pianificazione.

L’utilizzo della Cartella Clinica Elettronica nel tablet presenta numerosi vantaggi perché permette al professionista e all’operatore di aggiornare immediatamente la cartella a fianco del paziente e di consultarne i dati, evitando trascrizioni. A questo scopo vengono sviluppate app specifiche che consentono di utilizzare la cartella su un comodo device mobile come il tablet.

Per maggiori informazioni sul software per la cartella elettronica compila il form

     

    Hai trovato interessante questo articolo?

    Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi

    Iscriviti alla Newsletter

    Prendi visione della nostra privacy policy.

    Condividi su
    Softwareuno

    About Softwareuno