QUINTO CONVEGNO SENIORNET

Contenuti convegno Seniornet
Condividi su

Il 27 febbraio si è svolto il convegno annuale di SENIORnet, il network dei servizi per anziani del Veneto, sostenuto da Softwareuno. L’evento si è tenuto presso il Net Tower Hotel di Padova e ha accolto numerosi professionisti dell’ambito socio-sanitario con l’obiettivo di creare un dibattito sul ruolo dei Centri servizi per gli anziani nella promozione dell’innovazione e del benessere dell’ospite.

IL CONVEGNO

Tra i temi affrontati anche le nuove tecnologie e la creazione di ambienti finalizzati a migliorare la qualità della vita e la customer satisfaction. Nella prima sessione del convegno sono intervenuti Francesca Arenare, Geriatra del Nucleo Alzheimer “Golgi Redaelli” di Milano, e Roberto Mauri, Direttore Generale della Cooperativa “La Meridiana”. In entrambi gli interventi sono stati portati rispettivamente due esempi di strutture residenziali non tradizionali, i cui progetti sono incentrati sul rispetto della persona e sul concetto di libertà dell’individuo in un momento complesso della vita, come in seguito a una diagnosi di Alzheimer. Nella seconda sessione del convegno Romano Astolfo, Coordinatore di SENIORnet, e Antonio Sebastiano, Docente alla LIUC Business School e Direttore Scientifico di SENIORnet, hanno portato i risultati della quinta indagine sulla customer satisfaction, focalizzata sulla soddisfazione degli ospiti e dei loro familiari.

In seguito, Davide Tuis di FABER Fabbrica Europa – I.S.R.A.A. ha fornito una visione d’insieme della situazione italiana ed europea in termini di digitalizzazione dell’assistenzaAnna La Diega, Vicepresidente e Responsabile Area Residenziale Anziani Cooperativa Itaca, e Daniele Dal Ben, Direttore I.P.A.B. Residenza per Anziani “G. Francescon”, hanno portato un esempio di progetto europeo sviluppato in collaborazione con alcune strutture slovene sulla domotica e le tecnologie assistive. Infine Enzo Angiolini, Architetto e Responsabile area Ambiente del Gruppo Ottima Senior, ha sottolineato l’importanza degli spazi e degli ambienti all’interno delle strutture assistenziali come elemento fondamentale per il miglioramento della qualità di vita.

FOCUS SU QUALITÀ DI VITA E CUSTOMER SATISFACTION

Roberto Mauri ci ha aperto le porte del Paese Ritrovato, il villaggio Alzheimer costruito su modello olandese e attivo ormai da 8 mesi. Il modello su cui si basa l’intero progetto ha come focus il rispetto della persona, che nonostante la sua condizione dovrebbe vivere il più possibile una quotidiana normalità e la condivisione con la famiglia. La struttura oggi ospita 47 persone, l’età media è di 83 anni. Nonostante il breve periodo trascorso dall’attivazione di questo progetto, le prime osservazioni riportano risultati incoraggianti. Si è registrato un incremento dell’attività fisica, delle performance motorie e in generale del tempo attivo, un miglioramento dell’umore e della socializzazione e una riduzione dei disturbi del comportamento.

Romano Astolfo e Antonio Sebastiano hanno presentato i risultati dell’indagine annuale sulla customer satisfactionIn particolare è stato evidenziato come i servizi alberghieri forniti nelle strutture incidano notevolmente nel giudizio espresso. I servizi alberghieri, come la ristorazione, essendo servizi comuni e quindi più facilmente valutabili in termini di efficacia e di efficienza rispetto ad esempio ai servizi sanitari, risultano avere un’importanza cruciale nella valutazione complessiva della struttura.

CONCLUSIONI

Il convegno è stato un’occasione di incontro e scambio tra professionisti nell’ambito socio-sanitario della Regione. Condividere le nuove tecnologie e i risultati delle indagini annuali è stata un’opportunità per continuare a migliorare i servizi socio-assistenziali e per ricordare l’importanza e la centralità della persona e della sua qualità di vita.

SENIORnet è il network di servizi rivolti agli anziani sul territorio veneto e costituisce un polo di confronto e benchmarking. I temi affrontati riguardano prassi organizzative e gestionali e i relativi costi, al fine di individuare i migliori profili di efficienza ed efficacia, attività oggi più che mai necessaria per affrontare i cambiamenti in atto. Il network è pensato al servizio degli enti aderenti e offre l’opportunità agli associati di partecipare attivamente alla programmazione, indirizzando anche le future attività di approfondimento che saranno promosse. Softwareuno sostiene il network e le iniziative culturali e associative di SENIORnet fin dalla nascita. www.seniornet.it

Hai trovato interessante questo articolo

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi

Iscriviti alla Newsletter

Prendi visione della nostra privacy policy.


Condividi su

Informazioni sull'autore

Scritto da 1 Marzo 2019 Aprile 15th, 2019 Categoria Altri articoli, Eventi
Esperta di comunicazione e formatrice, la mia vita lavorativa è stata un viaggio attraverso l’ingegneria, la finanza e l’informatica. Sono appassionata di crescita personale e di organizzazione del lavoro per il raggiungimento degli obbiettivi e il miglioramento delle performance.
Valentina Marcon

About Valentina Marcon

Esperta di comunicazione e formatrice, la mia vita lavorativa è stata un viaggio attraverso l’ingegneria, la finanza e l’informatica. Sono appassionata di crescita personale e di organizzazione del lavoro per il raggiungimento degli obbiettivi e il miglioramento delle performance.