LA SFIDA DELLA DIGITALIZZAZIONE NEL CONTESTO SOCIO-SANITARIO

Digitalizzazione in contesto socio-sanitario
Condividi su

IL CONTESTO
L’utilizzo di sistemi informatici per la gestione e la consultazione delle informazioni sanitarie relative alla storia clinica di un individuo si sta diffondendo ampiamente sia in Italia che all’estero. Il trend è dovuto sia al contesto normativo sempre più orientato alla dematerializzazione, ma anche alle necessità organizzative delle strutture che stanno diventando sempre più complesse e con standard qualitativi sempre più elevati da rispettare.

VANTAGGI DEGLI STRUMENTI DIGITALI
Di seguito alcuni dei vantaggi nell’utilizzo degli strumenti informatici per la gestione del percorso di cura:

  • Rilevazioni uniche: una volta rilevati i dati confluiscono in un unico sistema e non c’è il rischio di rilevazioni multiple e dati ridondanti.
  • Condivisione: Il dato una volta rilevato ed inserito nel sistema può essere messo a disposizione di più figure, ad esempio all’interno dell’equipe o al cambio del turno.
  • Processo decisionale: la condivisione delle informazioni supporta il processo decisionale.
  • Organizzazione: organizzando e agende degli utenti e dei gruppi e registrando le svolte sulla persona, ogni risorsa dell’organizzazione sa con certezza che cosa è stato fatto e che cosa deve fare.
  • Privacy: i dati rilevati vengono gestiti secondo le normative vigenti, assegnando ad ogni ruolo dei diritti di visualizzazione e scrittura variabili in base a ruoli e competenze.
  • Sicurezza: i dispositivi digitali sono più precisi e affidabili rispetto al cartaceo e permettono di effettuare back up di sicurezza dei dati
  • Risparmio di tempo: la condivisione delle informazioni in equipe, la pianificazione delle attività e la certezza dei dati, hanno come conseguenza un notevole risparmio di tempo.
  • Razionalizzazione di processi: gli strumenti informatici aiutano nell’eliminazione di tutte le attività che non sono direttamente collegate alla cura ma che riguardano la sua gestione, che nei sistemi tradizionali cartacei è ridondante, parziale, inefficace e molto dispendiosa.

Puoi scoprire come gestiamo la cartella elettronica a questo link

DEMATERIALIZZAZIONE COME OPPORTUNITÀ
La sfida in realtà è ancora più grande, se andiamo ad analizzare l’Agenda Digitale. La dematerializzazione delle informazioni e dei dati del comparto socio sanitario rappresenta una opportunità per una riorganizzazione etica ed economica complessiva del settore socio-sanitario, che prosegue in Italia oggi in contesti regionali a velocità diverse. È inoltre obiettivo indispensabile per una personalizzazione delle cure, per una qualità della vita migliore per gli utenti e per raggiungere nuove traguardi nella ricerca clinica.

INTERNET OF THINGS E SALUTE
Gli apparati medicali uniti alle potenzialità degli strumenti del mobile sono la premessa per un mondo dove un numero sempre più elevato di informazioni sanitarie vengono rilevate direttamente dagli utenti finali. Il risultato sarà un grande bacino definito IoT (Internet of Things) per l’ecosistema salute-sanità.

DOSSIER SOCIO-SANITARIO ELETTRONICO
Quella che oggi chiamiamo Cartella Clinica Elettronica ha ben poco a che vedere con la sua omonima di carta. Essa diventa piuttosto un nodo nella grande rete dell’eHealth capace di interagire con applicativi tecnologici diagnostici e di reparto. La somma delle diverse cartelle cliniche dello stesso paziente generate nel tempo in un ospedale o in una azienda sanitaria diventa di fatto il Dossier Sanitario.

CONCLUSIONI
In un quadro sociale ed economico in cui le strutture diventano sempre più articolate e in un contesto normativo che spinge verso la dematerializzazione delle informazioni, diventa urgente valutare il passaggio ad un primo livello di informatizzazione tramite la cartella clinica elettronica.
In questi ultimi anni la rivoluzione tecnologica che si è avuta con Internet e i dispositivi di nuova generazione connessi ad essa ha abbracciato tutti i settori della vita quotidiana. L’utilizzo di tecnologie informatiche e di telecomunicazioni applicate alla salute delle persone viene denominata EHealth e vista la sua importanza strategica nel miglioramento della efficienza del settore sanitario è un punto fondamentale dell’Agenda Digitale.
Per gestire la Cartella Elettronica ti suggeriamo Cartella Utente 4.0, un prodotto pensato per la informatizzazione dei processi socio sanitari delle strutture che erogano servizi alla persona, scopri di più a questo link

Hai trovato interessante questo articolo

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi

Iscriviti alla Newsletter

Prendi visione della nostra privacy policy.


Condividi su

Informazioni sull'autore

Scritto da 29 Marzo 2019 Aprile 15th, 2019 Categoria Servizi alla persona digitali, Dossier elettronico, Altri articoli
Esperta di comunicazione e formatrice, la mia vita lavorativa è stata un viaggio attraverso l’ingegneria, la finanza e l’informatica. Sono appassionata di crescita personale e di organizzazione del lavoro per il raggiungimento degli obbiettivi e il miglioramento delle performance.
Valentina Marcon

About Valentina Marcon

Esperta di comunicazione e formatrice, la mia vita lavorativa è stata un viaggio attraverso l’ingegneria, la finanza e l’informatica. Sono appassionata di crescita personale e di organizzazione del lavoro per il raggiungimento degli obbiettivi e il miglioramento delle performance.